09
AGO
2013

AMIU attiva la sezione del sito internet dedicata all’unità operativa di Foggia Grandaliano: “Strumento utile ai cittadini: i nostri soci e clienti privilegiati” Mongelli: “Consolidata la strategia che ci ha riportato alla normalità”

Il sito internet di AMIU SpA, la società che gestisce la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti a Foggia, è stato implementato con una specifica sezione dedicata al capoluogo Dauno (www.amiubari.it/amiu-unita-operativa-di-foggia/), i cui contenuti sono stati illustrati nella conferenza stampa del sindaco Gianni Mongelli e del presidente della società Gianfranco Grandaliano, svoltasi questa mattina a Palazzo di Città.

Lo strumento di comunicazione contiene le informazioni utili a conoscere l’organizzazione e lo svolgimento del servizio di spazzamento, della raccolta differenziata, della disinfestazione e dello smaltimento di farmaci scaduti, pile esauste e RAEE. Ai cittadini è messo a disposizione anche un modulo per le segnalazioni e le richieste di specifici interventi “gestito direttamente dall’unità operativa di Foggia – ha specificato il presidente di AMIU SpA Gianfranco Grandaliano – che presto sarà dotata anche di un numero verde a disposizione degli utenti che avessero difficoltà ad utilizzare il sito internet”.

“Il nostro obiettivo – ha continuato Grandaliano – è fornire uno strumento utile ai cittadini, nostri soci e clienti privilegiati, a comprendere cosa facciamo e come lo facciamo, con l’obiettivo di migliorare il servizio offerto anche grazie alla collaborazione degli utenti”.

“Anche questa iniziativa si inserisce a pieno titolo nella strategia tracciata per affidare stabilmente ad AMIU SpA la gestione integrata del servizio – ha affermato il sindaco Gianni Mongelli – che sarà presto arricchito dal potenziamento della raccolta differenziata ‘stradale e dall’avvio di quella ‘porta a porta’, che inizieremo a sperimentare non appena saranno chiuse le procedure di gara per l’acquisto dei mezzi necessari.

Il consolidamento del servizio indica con chiarezza che siamo rientrati nella normalità – ha concluso Mongelli – e che proseguiremo con decisione su questa strada per ulteriori miglioramenti a vantaggio dei cittadini”.