07
AGO
2013

Assegno di cura, affido minori e assistenza: contributi per quasi 1 milione di euro

In queste ore gli uffici finanziari del comune di Foggia hanno predisposto bonifici per circa 1 milione di euro. Beneficiari sono le famiglie che hanno fatto istanza per l’assegno di cura, per l’assistenza indiretta personalizzata e le famiglie che hanno in affidamento dei minori. Nel caso degli assegni di cura il comune ha proceduto con 93 mandati per circa 475 mila euro per una graduatoria che andrà in scorrimento con altri fondi da assegnare nel mese di settembre, fondi erogati sempre dalla Regione Puglia. Altri 54 mandati sono stati predisposti per l’assistenza indiretta personalizzata per un importo complessivo di circa 440mila euro. Invece, sono 64 le famiglie con l’affidamento dei minori che riceveranno il contributo del comune per un ammontare complessivo di circa 50mila euro.

“In questo momento in cui le famiglie vivono uno stato di difficoltà economica riusciamo ad erogare un contributo che per molti foggiani rappresenta una boccata d’ossigeno fondamentale”, ha commentato Pasquale Pellegrino, assessore alle Politiche sociali del comune di Foggia.

Intanto, sempre l’assessorato alle Politiche Sociali ha pubblicato l’avviso pubblico per il contributo economico per favorire l’acquisto di climatizzatori in uso alle persone anziane e che abbiano installato nel corso del 2013 un impianto di climatizzazione nella propria abitazione. Quindi, il cittadino potrà, entro la fine del 2013, presentare la domanda allegando una serie di documenti. Per tutte le informazioni e per ritirare il modulo sarà sufficiente recarsi allo sportello dell’assessorato in via Fuiani.

Tra le iniziative che il comune programma in questo periodo, si rinnova l’appuntamento con il soggiorno climatico marino in favore delle persone anziane autosufficienti. Entro il prossimo 30 agosto sarà possibile presentare la domanda presso il protocollo Generale del comune di Foggia in corso Garibaldi,58 ritirando il modulo in assessorato.