Distretto Metropolitano del Commercio, pubblicato sul sito del Comune di Foggia l’avviso pubblico relativo alle manifestazioni di interesse per le nuove adesioni Mongelli: “Occasione importante per rilanciare il settore più colpito dalla crisi” Cavaliere: “Un’iniziativa che coinvolge un alto numero di operatori economici”

Dopo la sottoscrizione dell’accordo per la costituzione del Distretto Urbano del Commercio, il Comune di Foggia ha dato seguito agli impegni assunti pubblicando l’avviso relativo alla manifestazione d’interesse per le successive adesioni al Distretto. L’avviso è rivolto ad un’ampia e qualificata platea di soggetti, tra cui ricordiamo le associazioni imprenditoriali, le organizzazioni sindacali, le associazioni di tutela dei consumatori, le fondazioni, gli istituti di credito, le associazioni di volontariato, gli operatori turistici, le associazioni culturali e tutte quelle che abbiano come finalità un servizio pubblico.

In tal modo i fondatori del Distretto – Comune di Foggia, Camera di Commercio, Confcommercio, Confesercenti, Confartigianato e CNA – intendono avvalersi del contributo di tutti gli stakeholders del settore per sostenere la nascita e lo sviluppo di una nuova ed efficiente modalità di organizzazione del commercio urbano, riconoscendone il forte grado di innovazione nella prospettiva di una valorizzazione dell’offerta urbana in risposta alla crescente affermazione dei poli commerciali extraurbani.

“Non posso che esprimere la mia più viva soddisfazione per l’attivazione dell’iniziativa – afferma il sindaco Gianni Mongelli -, che costituisce un’occasione importante per tutti i soggetti interessati a dare impulso e nuova linfa a un settore che vive un momento di grave recessione. In questo particolare contesto, l’iniziativa del Comune di Foggia assume sicuramente un valenza maggiore grazie anche alla preziosa collaborazione di Camera di Commercio, Confcommercio, Confesercenti, Confartigianato e CNA per la preziosa collaborazione resa”.

“Per la prima volta si assiste – aggiunge l’assessore alle Attività economiche, Pippo Cavaliere -, nella città di Foggia, ad un così ampio coinvolgimento di operatori economici ed organizzazioni, che saranno chiamati a dar vita ad un sistema di governance capace di promuovere iniziative concrete per il rilancio del commercio, tra cui, in particolare, i progetti di valorizzazione commerciale previsti dall’art.16 delle legge regionale n.11/2003”.

L’avviso pubblico e le modalità di adesione sono consultabili accedendo alla sezione relativa presente sulla home page del sito del Comune di Foggia o all’indirizzo http://www.comune.foggia.it/portfolio/avviso-pubblico-di-manifestazione-di-interesse.

Il termine per la ricezione delle istanze è fissato al giorno 29 maggio 2014.