Gli auguri del sindaco Franco Landella al nuovo Arcivescovo della diocesi di Foggia-Bovino

«A nome dell’Amministrazione comunale e dell’intera città di Foggia rivolgo a Monsignor Vincenzo Pelvi, nuovo Arcivescovo della diocesi metropolita di Foggia-Bovino, i più sinceri auguri per il suo nuovo impegno pastorale». Così il sindaco di Foggia, Franco Landella, saluta il nuovo Vescovo di Foggia. «Sua Eccellenza saprà sicuramente svolgere la nuova missione affidatagli da Papa Francesco con impegno e dedizione – continua il primo cittadino –, con le quali illuminerà un territorio così dinamico e complesso attraverso l’esperienza dell’attività svolta come Arcivescovo Ordinario Militare per l’Italia e Vescovo ausiliare dell’arcidiocesi di Napoli. Unitamente a tutto il Consiglio comunale, invito Monsignor Vincenzo Pelvi a recarci visita a Palazzo di Città per testimoniare la gioia di una comunità che vede nella sua presenza il rafforzamento di quelle radici cristiane su cui si basa il nostro vivere sociale. La sua figura, la sua esperienza pastorale saranno, per la comunità cattolica e non solo, un punto di riferimento fondamentale». Il sindaco Franco Landella, inoltre, rivolge un caloroso saluto anche a Monsignor Francesco Pio Tamburrino, che per 11 anni ha accompagnato l’arcidiocesi di Foggia-Bovino in un proficuo e duro lavoro. «Per oltre due lustri Monsignor Tamburrino è riuscito a guidare in modo eccellente la diocesi foggiana – spiega Landella –. A lui va il ringraziamento mio personale e dell’intera città per il lavoro svolto ed il contributo donato alla nostra comunità in un periodo storico molto difficile per il territorio. Siamo certi che con le sue preghiere al Signore sarà ancora vicino ai Foggiani».