I complimenti del sindaco alle studentesse del "Lanza" in semifinale al "Campiello Giovani"

«Rivolgo le più vive congratulazioni al Dirigente scolastico del Liceo Classico “Vincenzo Lanza” di Foggia Giuseppe Trecca, alla prof.ssa Mariolina Cicerale, Responsabile delle iniziative culturali del Liceo, e soprattutto a Sofia Pia Annarelli e a Rita Caputo per il nuovo brillante risultato conseguito in campo nazionale». E’ il primo commento del sindaco di Foggia Franco Landella, dopo aver appreso che due studentesse dell’istituto foggiano risultano tra i 25 semifinalisti del premio letterario “Campiello Giovani”.
«Tra le eccellenze formative del nostro territorio, il “Lanza” ci regala ancora una volta una grande soddisfazione, confermando il grande valore culturale e le capacità didattiche del corpo docente, ma anche i grandi talenti dei nostri ragazzi, in questo caso, in campo umanistico. Ce ne sono tante di belle notizie come queste che fanno sicuramente ben sperare per il futuro di Foggia, ma soprattutto devono fingere da efficace tonico per lo sviluppo di un atteggiamento deciso di lotta contro tutti gli episodi di criminalità, di vandalismo e di degrado che offrono una immagine ingiustamente pessima della nostra città. Dalla Cultura la nostra comunità deve ripartire per recuperare un nuovo senso dello “stare insieme”, un valore civico irrinunciabile per una Foggia migliore. Ancora grazie al Liceo “Lanza” e a tutti gli istituti di ogni ordine e grado della città che contribuiscono a formare generazioni di cittadini preparati, consapevoli e responsabili e grazie ai ragazzi che con il loro impegno ci rendono orgogliosi di essere foggiani. E in bocca al lupo alle due giovani scrittrici per la ulteriore selezione del 17 aprile: tiferemo per voi!».

"Questo sito utilizza i cookie. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso."

Leggi