Il presepe storico di Michele Clima a Bassano del Grappa

Ci sarà anche il presepe foggiano dell’avv. Michele Clima a Bassano del Grappa nella mostra sul tema, intitolata “La cometa alla Chianara di Foggia” e curata da Flavia Casagranda. Un evento che si ripete da oltre 30 anni presso la seicentesca chiesetta dell’Angelo Custode ed ha ormai acquisito una fama nazionale.
Quest’anno, addirittura, l’esposizione che di solito è aperta a più artisti sarà esclusivamente dedicata ai lavori di Clima, grazie anche al patrocinio del Comune di Foggia e della Fondazione “Apulia Felix”.
Grazie ai quadri e ai personaggi realizzati dall’appassionato modellista foggiano, i visitatori potranno conoscere alcuni angoli della Foggia di oggi -l’arco di Federico II, Porta Grande, la chiesa del Calvario, l’ Epitaffio, Piazzetta dell’Olmo, il Santuario dell’Incoronata, San Lorenzo in Carminiano- ma anche monumenti ormai scomparsi del capoluogo, come l’edificio della “Pianara” o “Chianara”, abbattuto subito dopo la II Guerra Mondiale.
Clima aveva partecipato un due anni fa ad una rassegna presepiale nazionale all’Arena di Verona, dove le autorità di Bassano avevano avuto modo di apprezzare il suo presepe storico-artistico. Quest’anno, l’Assessorato alla Cultura del Comune veneto ha invitato l’avvocato ad esporre nella mostra che sarà inaugurata questo pomeriggio, alle 17.30, e rimarrà aperta fino al 19 gennaio 2017.
Un importante riconoscimento per l’appassionato presepista foggiano ma anche un’occasione di marketing territoriale per attirare l’attenzione sulle bellezze storiche ed artistiche di Foggia e dei dintorni.