14
AGO
2013

Il sindaco incontra la rappresentativa dell’Atletico Madrid a Palazzo di Città “Un incontro all’insegna dello sport e dell’amicizia tra le nostre comunità”

“La nostra città e la nostra squadra riaprono oggi una finestra sul panorama calcistico internazionale. E’ per noi motivo di orgoglio e soddisfazione poter ospitare un grande club con una importante tradizione calcistica quale è il vostro”. Con queste parole il sindaco di Foggia, Gianni Mongelli, ha accolto la rappresentativa dell’Atletico Madrid che in serata disputerà un incontro amichevole con il Foggia Calcio Srl in programma questa sera allo stadio Zaccheria.

Accompagnati dal delegato sportivo Pedro Francisco Jiménez e dall’allenatore Oscar Mena Fernandez, i giocatori della squadra madrilena hanno incontrato il primo cittadino e i rappresentanti della formazione foggiana nell’Aula Consiliare di Palazzo di Città.

“Faccio mie le parole che Papa Francesco ha rivolto ieri alle nazionali italiana e argentina – ha continuato il sindaco -, auspicando che le nostre città e le nostre squadre possano, con questo evento, consolidare un rapporto di amicizia reciproca che coinvolga le nostre comunità. Questa sera avremo l’occasione di partecipare a una grande festa dello sport”. Parole, queste, che sono state condivise e rilanciate anche dagli ospiti spagnoli che hanno voluto omaggiare il sindaco Mongelli con una maglia e una sciarpa della formazione madrilena consegnata idealmente a tutta la città di Foggia.