Inaugurazi​one della mostra itinerante "Transumar​t" alla sala Grigia del Palazzetto dell'Arte

Dopo la pausa dettata dalle vacanze estive, riprende l’attività espositiva della sala Grigia del Palazzetto dell’Arte “Andrea Pazienza” di Foggia. Domani, alle 17.30, l’assessore alla Cultura del Comune di Foggia, Anna Paola Giuliani, inaugurerà la mostra collettiva intitolata “Transumart” organizzata dal Servizio Cultura del Comune e dall’Associazione Culturale “L’incontro degli artisti”, di Montesilvano.

Nella rassegna, curata da Gaetano Cristino e Massimo Pasqualone, saranno esposte le opere di 39 artisti:  Lino Alviani, Luciano Astolfi, Sonia Babini, Gino Berardi, Carma, Alfredo Celli, Ileana Colazzilli, Leone D’Aguì, Patrizia D’Andrea, Giuseppe De Matteo, Rita D’Emilio, Franca Di Bello, Mario Di Donato, Massimo Di Febo, Roberto Di Giampaolo, Franco Di Nicola, Amilcare Di Paolo, Mario Di Profio, Angela Di Teodoro, Gabriella Fabbri, Silvio Fortebraccio, Patrizia Franchi, Giacomo Giovannelli, Daniele Guerrieri, Giuseppe Liberati, Nadia Lolletti, Domenico Marcone, Giselda Marocchi, Violetta Mastrodonato, Lucio Monaco, Bruno Paglialonga, Leonardo Paglialonga, Gaetano Pallozzi, Roberta Papponetti, Nestore Presutti, Lucia Ruggieri, Marcello Specchio, Loriana Valentini e Gianfranco Zazzeroni.

Parteciperà alla serata l’attrice-scrittrice Franca Di Bello. L’iniziativa rientra in un gemellaggio culturale nato nei mesi scorsi con l’attivissima associazione abruzzese e segue i percorsi storici della transumanza che tanto hanno caratterizzato la storia delle due regioni. L’esposizione è itinerante e termina a Foggia un percorso che ha toccato Castel di Sangro, Atri, Città Sant’Angelo e Ortona. La mostra, ad ingresso libero -aperta al pubblico dal marte­dì al sabato, dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20- sarà visitabile fino al 5 ottobre.