09
SET
2013

Inaugurazione della mostra personale del maestro Lucio Fraschetti Appuntamento per domani martedì 10 settembre al Palazzetto dell’Arte

Domani, martedì 10 settembre, alle ore 18.30, presso la Sala Grigia del Palazzetto dell’Arte di Foggia sarà inaugurata la mostra personale del maestro Lucio Fraschetti. Alla manifestazione parteciperanno il sindaco di Foggia Gianni Mongelli, il consigliere delegato alla Cultura Peppino D’Urso, la dirigente del servizio Gloria Fazia e il critico Gaetano Cristino.

La mostra sarà aperta fino al 18 settembre.

 

Scheda dell’artista

Lucio Fraschetti è nato a Roma l’8 agosto 1942, per lungo tempo dipendente di Alitalia, adesso è artista a tempo pieno. Con gli anni ha perfezionato tecniche artistiche e mescole di materiali, raggiungendo livelli di amalgama universalmente ritenuti un vero e proprio traguardo. Tuttavia è dalla fotografia, in special modo da quella subacquea, che Fraschetti ha conosciuto e successivamente affinato l’amore per i dettagli: la ricerca delle luci sommerse, la possibilità di confondere universi ed esseri apparentemente estranei. Ha partecipato a diverse mostre, personali e collettive, raccogliendo ovunque consensi e successi. Nel 1985 ha vinto il Premio nazionale di fotografia Vittorio Bachelet / Sezione bianco e nero, nel 2001 ha partecipato al restauro dei vasi lignei per l’addobbo dell’altare maggiore della chiesa di San Michele in Anacapri. Nel 2008 grande affermazione in occasione della prestigiosa mostra personale allestita presso la Fondazione Ignazio Cerio di Capri. Nonostante il seguito e l’interesse suscitati Fraschetti ha sempre preferito sottrarsi alla mischia definendosi con orgoglio un artigiano. Espone a Foggia per la prima volta, su iniziativa dell’associazione culturale Cittadini di Macondo.