Intensificati i controlli sui pali della Pubblica illuminazione

A seguito della caduta dell’ennesimo palo della luce, il sindaco di Foggia Franco Landella ha chiesto al responsabile della Pubblica illuminazione di Palazzo di Città, l’ing. Michele Gatta, di intensificare i controlli sugli altri pali presenti. È bene precisare, però, che le verifiche da parte del Comune di Foggia vengono effettuate periodicamente, e, proprio a seguito di un controllo, nella giornata di oggi è stato rimosso un palo della luce in via Vittime Civili, con l’ausilio dei Vigili del fuoco e della Polizia Municipale. Le verifiche continueranno anche nei prossimi giorni e in tempi brevi ci saranno degli interventi di messa in sicurezza degli altri pali.

«Dopo aver assistito alla caduta di un palo della luce in pieno giorno, e per di più nei pressi di una scuola elementare – spiega il primo cittadino –, ci siamo subito attivati affinché venisse effettuata una ricognizione generale di tutti i pali, soprattutto di quelli più datati, anche in considerazione del fatto che la vita di un palo della luce è di circa vent’anni, ed alcuni non sono realizzati con l’immersione nelle vasche per la zincatura contro la corrosione. Sono in corso – precisa Landella – le procedure per appaltare il servizio di Pubblica illuminazione, dopo che negli ultimi anni le gare sono andate deserte. Ringrazio tutti i cittadini per le segnalazioni che ci giungono quotidianamente e che dimostrano la partecipazione attiva della cittadinanza nei processi decisionali dell’Ente comunale».

"Questo sito utilizza i cookie. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso."

Leggi