La Giunta comunale ha approvato il progetto definitivo per i lavori di adeguamento allo stadio “Pino Zaccheria”

La Giunta comunale, nella giornata di ieri, ha dato incarico all’ingegner Maria Rosaria De Santis di redigere il progetto definitivo per l’adeguamento dello stadio comunale “Pino Zaccheria” di Foggia. Il progetto è stato finanziato dal Comune di Foggia per un importo di 300mila euro e porterà la capienza dell’impianto dagli attuali 5.000 posti ad un totale di 14.637 spettatori una volta terminati i lavori. «Abbiamo inteso rispettare l’impegno assunto sia nei confronti della società sportiva Foggia Calcio Srl che verso i tifosi rossoneri – spiega il primo cittadino Franco Landella -, che sin dal nostro insediamento a Palazzo di Città ci hanno chiesto di essere al fianco della nostra squadra di calcio, e di portare a termine i lavori allo stadio iniziati nel febbraio del 2007. Questa Amministrazione comunale dimostra di essere vicina alla società rossonera con atti concreti, affinché la squadra possa raggiungere gli ambiti traguardi e poter affrontare al meglio la prossima stagione sportiva». La planimetria con la distribuzione dei posi in ogni settore, sarà esposta sulla recinzione perimetrale e in corrispondenza dei varchi di accesso all’area riservata e farà parte intranet della segnaletica informativa e di sicurezza all’interno dell’area di massima sicurezza.
«Con il progetto approvato dall’esecutivo del Comune di Foggia – dichiara l’assessore ai Lavori Pubblici, Gianni De Rosa -, si dovranno realizzare i lavori relativi all’impianto idrico antincendio, necessario per aumentare la capienza oltre i 5.000 spettatori e l’adeguamento della gradinata. In particolare la Tribuna Ovest avrà una capienza totale di 5.345 posti, la Tribuna Est (gradinata) potrà ospitare 4.500 persone, la Curva Sud 2.222 persone, la Curva Nord 1.445 posti per i tifosi locali e 1.125 unità riservate per la tifoseria ospite».
«Unitamente alla partenza dei lavori dello stadio, che dovranno essere appaltati a breve, sarà predisposta la bozza di convenzione, da approvare in Consiglio comunale, per la gestione del campo sportivo comunale con la società del Foggia Calcio – fa sapere l’assessore allo Sport, Sergio Cangelli -. I lavori di adeguamento dello stadio “Pino Zaccheria”, unitamente ai bandi di gara per l’affidamento della gestione degli impianti sportivi cittadini, dimostrano l’attenzione che stiamo riservando allo sport, che spesso porta il nome della nostra città alla ribalta nazionale ed internazionale, seppur tra tante difficoltà».

"Questo sito utilizza i cookie. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso."

Leggi