27
GIU
2013

L’amministrazione comunale premia con un attestato dodici “nonni vigili” Mongelli: “Il vostro impegno rappresenta un esempio positivo per la città”.

Questa mattina il sindaco Gianni Mongelli, l’assessore alla Sicurezza, Franco Arcuri, e il comandante del Corpo di Polizia Municipale, Romeo Delle Noci, hanno consegnato un attestato di merito ai 12 “nonni vigili” che hanno prestato servizio presso le scuole della città durante l’anno scolastico 2012/2013. Un riconoscimento che, ha spiegato il primo cittadino, “rappresenta il ringraziamento della città a quanti hanno deciso di dedicare parte del proprio tempo al servizio dei cittadini. Il vostro comportamento positivo è di esempio per tutti, soprattutto per i più piccoli, e mi auguro che questa esperienza possa continuare e vedere una maggiore e più sentita partecipazione”. Rivolto a pensionati – uomini e donne – di età compresa tra i 52 e i 75 anni, il bando per la selezione dei nonni vigili sarà riaperto a settembre. “Spero – è il commento dell’assessore Arcuri – che alla prossima selezione si possa contare su un numero maggiore di candidati. Questo servizio è molto importante per la città, perché rappresenta un valido supporto all’attività del corpo di polizia municipale e ha una forte valenza sociale” Di seguito i nomi dei “nonni vigili” premiati questa mattina: Carmine Colecchia Antonio Scopece Antonio Ricci Francesco Paolo Vinella Concetta Palladino Sante Storelli Biagio Testini Luigi Cuciniello Antonio Schena Adolfo Monte Luigi Libergolis Carlo Salvatore.

Autore: Luca D`Andrea