Le domande per il canone locativo 2014 scadono l'8 settembre 2016

C’è tempo fino a giovedì 8 settembre per la presentazione delle domande (sia in forma cartacea che tramite Pec) per l’assegnazione dei contributi per il sostegno alle abitazioni in locazione nel Comune di Foggia relativamente all’anno 2014.
Gli interessati, per essere ammessi alla selezione per l’inserimento nelle graduatorie degli aventi diritto, dovranno presentare domanda in carta semplice utilizzando unicamente la modulistica appositamente predisposta dal Servizio Politiche Abitative disponibile presso la sede del predetto Servizio sita in Via Gramsci, n. 17 a Foggia. In alternativa potrà essere ugualmente utilizzata la modulistica prelevata dal sito web: www.comune.foggia.it.
Le graduatorie provvisorie e l’elenco delle domande dichiarate non ammissibili saranno approvate con determinazione dirigenziale pubblicata all’Albo Pretorio e sul sito web del Comune di Foggia per un periodo di 15 giorni entro il quale gli interessati potranno presentare opposizione facendo pervenire osservazioni, controdeduzioni e/o memorie scritte. Ultimato l’esame delle opposizioni, le graduatorie definitive e l’elenco delle domande dichiarate non ammissibili saranno approvate con ulteriore determinazione dirigenziale pubblicata all’Albo Pretorio e sul sito web del Comune di Foggia.
La domanda, debitamente compilata e sottoscritta, dovrà essere presentata mediante una delle seguenti modalità:
a mano direttamente all’Ufficio di Protocollo Generale del Comune di Foggia sito in C.so Garibaldi, n. 58;
spedita a mezzo posta al seguente indirizzo: Sindaco del Comune di Foggia – C.so Garibaldi, n. 58 – 71121 Foggia;
inviata tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo: protocollo.generale@comune.foggia.it. La domanda, in qualunque modalità presentata, dovrà pervenire al Comune di Foggia, a pena di esclusione, entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 08 settembre 2016, farà fede il timbro a datario dell’ufficio comunale accettante (archivio e protocollo) in caso di spedizione cartacea ovvero, in caso di invio via PEC, l’orario di accettazione registrato nel sistema informatico del gestore della posta elettronica certificata comunale. In caso di spedizione, oltre all’indicazione del mittente, dovrà essere riportata sulla busta ovvero nell’oggetto della PEC, la seguente dicitura: “Avviso Pubblico – Contributo canone locativo 2014”.