12
GIU
2013

L'Unuci Foggia si aggiudica il challenge.

“Sono contento di aver preso parte alla premiazione che ha portato la squadra dell’Unuci Foggia ad aggiudicarsi il trofeo triennale”. Il sindaco di Foggia, Gianni Mongelli, ha partecipato alle premiazioni del memorial dedicato al colonnello Ettore Barbato portando il saluto della Città ai numerosi ufficiali provenienti da diverse regioni d’Italia e impegnati nelle diverse prove al tiro a segno nazionale di Foggia. A raggiungere il traguardo del challenge, avendo vinto per tre anni il memorial, è stata la squadra dell’Unuci Foggia con Vincenzo De Carlo, Lorenzo Malgieri e Marco Giorgi. Nella sedicesima edizione del memorial si sono distinti anche gli ufficiali in congedo dell’Unuci Pescara, dell’82° reggimento Fanteria Torino di Barletta, dell’Unuci Roma, Unuci Bari, Unuci Taranto e i militari del 7° reggimento Bersaglieri di Altamura. Ecco i premiati nelle diverse prove: Marco Giorni (Unuci Foggia) vincitore alla combinata e alla pistola; Michele Palatella del 32° stormo Amendola alla carabina; Andrea Urbano (Unuci Bracciano) all’aria compressa.

Autore: Roberto Parisi