Data:21 Giu, 2015

Autocertificazione

ico_certificoA seguito delle modifiche introdotte dalla legge 12/11/2011 n.183 (legge di stabilità) in materia di certificazioni e dichiarazioni sostitutive, dal 1° gennaio 2012, tutti i certificati rilasciati da uffici pubblici potranno essere utilizzati solo nei rapporti fra privati.
Le Pubbliche Amministrazioni ed i gestori di pubblici servizi non potranno richiedere ai cittadini la produzione di certificati; sono invece tenuti ad accettare le dichiarazioni sostitutive di certificazioni, cioè le autocertificazioni sottoscritte dall’interessato.
Ne consegue che su tutti i certificati rilasciati dagli uffici pubblici sarà apposta, a pena di nullità, la dicitura ”Il presente certificato non può essere prodotto agli organi della pubblica amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi”, così come prescritto dalla normativa innanzi citata.
Questa sezione vi aiuta a comporre la dichiarazione sostitutiva di certificazione. Di seguito vi sono i link attraverso i quali è possibile accedere alla autocomposizione delle più frequenti richieste di certificazione. Non è necessaria l’autenticazione della firma. La dichiarazione firmata sostituisce a tutti gli effetti le normali certificazioni richieste o destinate ad una pubblica amministrazione o ad un concessionario o gestore di pubblico servizio. è sufficiente compilarla stamparla e firmarla.