Problemi Pubblica illuminazione, i tecnici del Comune di Foggia stanno lavorando per riportare la luce in piazza Puglia

I tecnici dell’Amministrazione comunale di Foggia sono a lavoro per ripristinare l’illuminazione in alcune zone della città rimaste al buio a causa di nuovi furti che sono stati perpetrati nei giorni scorsi in varie zone della città. Gli agenti di polizia della Questura di Foggia, proprio nella giornata di ieri, hanno effettuato il fermo di una persona dedita all’asportazione di cavi elettrici in via Einaudi, dove già si erano verificati furti del genere. I tecnici del Comune di Foggia stanno inoltre ripristinando le linee in piazza Puglia, dove nei giorni scorsi si erano verificati altri furti, e dunque per stasera, dopo alcune prove nel tratto compreso tra via Bari e via Cirillo, tornerà ad essere illuminata la zona rimasta al buio nei giorni scorsi.

«Purtroppo i furti di cavi elettrici in città sono sempre più numerosi – spiega il sindaco di Foggia, Franco Landella – con i relativi disagi che ne conseguono per i cittadini e le ingenti spese che deve affrontare l’Amministrazione comunale per i lavori di ripristino. Per questo motivo invito la cittadinanza a denunciare, anche in modo anonimo, coloro che asportano cavi elettrici, al fine di prevenire eventuali problemi anche ad abitazioni ed attività economiche ubicate in prossimità delle zone colpite dai predoni del rame. Colgo, infine, l’occasione per ringraziare le forze di polizia che già da tempo si stanno occupando della questione che crea non pochi problemi alla cittadinanza».