Referendum trivellazioni, dichiarazione del sindaco di Foggia, Franco Landella

«Lo svolgimento del referendum “anti-trivelle” è una buona notizia per il popolo pugliese, che corona una lunga ed intensa battaglia civica, politica ed istituzionale. È la conferma che su materie così delicate le popolazioni devono potersi esprimere. Assicuro sin d’ora al movimento che ha promosso la battaglia di sensibilizzazione e la mobilitazione sulla spinta delle quali è stato ottenuto questo straordinario risultato il mio sostegno attivo alla campagna referendaria a difesa del nostro mare e della nostra più importante risorsa: il turismo. Quella che sta per cominciare, dunque, sarà una campagna referendaria orientata a tutelare l’ambiente, la più preziosa risorsa della Puglia e della Capitanata, le cui Isole Tremiti possono e devono diventare, come d’altro canto è già avvenuto, il simbolo di una inversione di tendenza politica che metta al centro delle decisioni, specie quelle che troppo spesso vengono calate dall’alto, la volontà dei cittadini e, soprattutto, il diritto dei territori a determinare un indirizzo di sviluppo in coerenza con le loro vocazioni».