Rinsaldato il gemellaggio tra Foggia e Pescasseroli

Sindaco_Assessore

Sono stati rinnovati anche quest’anno i vincoli di gemellaggio tra Foggia e Pescasseroli, sanciti ufficialmente l’8 settembre del 1983 in nome di un legame secolare creato dalla pratica della transumanza e dal comune culto per una Madonna nera. Anche l’8 settembre scorso, in occasione dei festeggiamenti dedicati alla Madonna dell’Incoronata a Pescasseroli, celebrati nella chiesa parrocchiale dedicata ai Santi Apostoli Pietro e Paolo con una messa solenne seguita dalla tradizionale processione per le vie del paese. Il sindaco Franco Landella ha delegato a rappresentare la città di Foggia l’assessore comunale alla Cultura Anna Paola Giuliani, che ha seguito tutte le fasi della cerimonia accompagnata dal gonfalone del capoluogo, vestendo la fascia tricolore e affiancando il sindaco di Pescasseroli, Anna Nanni. L’evento è stato anche occasione per un primo incontro tra la nuova amministrazione di Foggia e quella della cittadina in provincia dell’Aquila, già in carica da due anni. L’assessore Giuliani e il sindaco Nanni si sono dette d’accordo sulla necessità di rafforzare i legami tra le due comunità e moltiplicare le iniziative per mettere in luce le comuni peculiarità culturali, folkloristiche, storiche e religiose.

"Questo sito utilizza i cookie. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso."

Leggi