Truffe agli anziani, le precisazioni del sindaco di Foggia, Franco Landella

Ringrazio a nome personale e dell’intera gli agenti della Polizia di Stato della Questura di Foggia che hanno arrestato l’uomo intento a truffare un’anziana signora. Nel contempo è doveroso precisare che il Comune di Foggia non ha autorizzato nessun dipendente a presentarsi presso l’abitazione dei cittadini per riscuotere o rimborsare somme di denaro, né per la tassa sui rifiuti né per altri tipi di tasse comunali.