Violazioni al Codice della Strada: La Polizia Municipale di Foggia ha intensificato l’attività di controllo

vigili1

Il Comando della Polizia Municipale di Foggia, sin dall’inizio della settimana in corso, ha intensificato l’attività di prevenzione e repressione delle violazioni al Codice della Strada, anche attraverso servizi mirati a sanzionare le condotte che maggiormente incidono sulla sicurezza della circolazione stradale. In esito a tale attività sono stati sottoposti a controllo numerosi veicoli e sono state rilevate le seguenti infrazioni:

n. 4 violazioni art. 172 mancato uso della cintura di sicurezza;
n. 4 violazioni art. 180 dimenticanza documenti;
n. 3 violazioni art. 171 mancato utilizzo del casco protettivo;
n. 3 violazioni art. 192 mancato arresto all’alt intimato dagli agenti;
n. 2 violazioni art. 141 perdita di controllo del veicolo;
n. 2 violazioni art. 141 velocità non moderata;
n. 1 violazione art. 193 veicolo sprovvisto di copertura assicurativa;
n. 1 violazione art. 173 utilizzo del telefono cellulare;
n. 1 violazione art. 154 intralcio alla circolazione;
n. 1 violazione art. 80  omessa revisione;
n. 1 violazione art. 7   circolazione in senso contrario di marcia;
n. 1 violazione art. 7   sosta in zona rimozione;
n. 1 violazione art. 146 inosservanza del divieto di proseguire la marcia imposta dal semaforo con luce rossa;
n. 1 violazione art. 132 circolazione oltre il termine di veicolo immatricolato all’estero;
n. 1 violazione art. 100 circolazione con targa oggetto di furto con rimozione  del veicolo;
n. 1 violazione art. 158 in corrispondenza delle strutture per invalidi con rimozione del veicolo;
n. 1 violazione art. 145 omessa precedenza con rimozione del veicolo.

Non sono mancate le contestazioni alle soste irregolari (85 in tutto). Nelle stesse giornate sono stati altresì rilevati 7 sinistri stradali.