Concerto per la pace, domani sera concerto in occasione del 71° anniversario dei bombardamenti su Foggia

Concerto per la pace

Domani sono in programma le manifestazioni di celebrazione del 71° anniversario dei bombardamenti che, nella Seconda Guerra Mondiale, distrussero buona parte della città provocando migliaia di morti. Alle cerimonie prenderà parte il sindaco di Foggia Franco Landella.
Di seguito, riportiamo il programma allestito da questo Comune per la commemorazione dei caduti civili e militari di quei tragici giorni.

Ore 11.30: Piazza Italia. Deposizione di una corona d’alloro al Monumento ai Caduti.

Ore 12.00: Rintocchi di campane dalla Torre Civica del Palazzo comunale, in ricordo dell’incursione aerea del 22 luglio 1943.

Ore 12.05: Stazione Ferroviaria. Deposizione di una corona d’alloro alla Lapide commemorativa delle vittime del bombardamento che colpì lo scalo, uccidendo ferrovieri e cittadini che avevano cercato rifugio nel sottopasso dei binari.

Ore 12.30: Chiesa Cattedrale. Santa Messa in suffragio delle vittime dei bombardamenti, celebrata da Sua Eccellenza l’Arcivescovo di Foggia-Bovino, Mons. Francesco Pio Tamburrino.

Ore 20.30: Auditorium Santa Chiara. “Concerto per la pace” del tenore foggiano Antonio De Palma, accompagnato al piano dal maestro Felice Iafisco. Presenta Loris Castriota Skanderbegh.

"Questo sito utilizza i cookie. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso."

Leggi