DASPO Urbano per il cittadino straniero individuato nell’atto di soddisfare i propri bisogni corporali sulla pubblica via

In data 24 ottobre 2018, nel corso dei servizi di controllo del territorio in materia di sicurezza urbana, personale di P.L. di Foggia individuava una persona di nazionalità extracomunitaria nell’atto di soddisfare i propri bisogni corporali sulla pubblica via. La persona si trovava in Via Scillitani/ angolo Viale XXIV Maggio/Piazza Cavour e veniva presa in custodia dagli operatori, tuttavia visto l’evidente stato di alterazione psico-fisica, veniva affidata alle cure dei sanitari del 118 e piantonato presso gli OO.RR. per poter procedere alla sua identificazione. A seguito della stessa il cittadino risultava un cittadino del CIAD di anni trenta. Il medesimo veniva sanzionato ai sensi dell’O.S. n. 31/2018 per la relativa violazione amministrativa, nonché assoggettata ad ordine di allontanamento (c.d. DASPO urbano).

"Questo sito utilizza i cookie. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso."

Leggi