“Foggia Svelata”, blogger da tutta Italia per raccontare la città

La Madonna dei sette veli, il mistero delle tre fiammelle, la bellezza di un patrimonio storico-culturale che è anche spiritualità, oltre a trama e tessitura di un’identità collettiva: dal 20 al 25 marzo influencer, blogger e giornalisti provenienti da tutta Italia visiteranno Foggia. Scopriranno i riti e la fede che legano la città alla sua Patrona, conosceranno le chiese del capoluogo, l’urbe sotterranea, il Museo Civico, il Teatro Umberto Giordano e la storia del grande compositore. Il press tour, organizzato dal Comune di Foggia e al quale collabora l’Amministrazione comunale di Carapelle, è finanziato dalla Regione Puglia nell’ambito del Programma operativo Regionale FESR-FSE 2014-2020 ‘Attrattori culturali, naturali e turismo’, Asse VI-Tutela dell’ambiente e promozione delle risorse naturali e culturali – Azione 6.8 Interventi per il riposizionamento competitivo delle destinazioni turistiche. Blogger, giornalisti e influencer resteranno a Foggia per una settimana, mentre il press tour li porterà a visitare anche Carapelle, il sito archeologico di Herdonia, Borgo Segezia e Borgo Incoronata. Al centro del press tour, c’è il mito fondativo della città di Foggia, col ritrovamento del quadro ligneo che raffigura la Madonna. L’icona di chiara origine bizantina arrivò prima a Siponto (nel 500 d.c. ca) e di qui ad Arpi. Fu sottratta alla distruzione della città (600 d.c.) e nascosta in un casolare dove fu rinvenuta nel 1.062 grazie alle tre fiammelle (simbolo della città di Foggia) che galleggiavano sulla superficie di un pantano, dove alcuni contadini avevano portato i buoi ad abbeverarsi. Nella melma fu ritrovato il quadro ligneo della Madonna avvolto in teli. Attorno al sito del ritrovamento, prossimo alla Taverna del Gufo nel pieno dell’attuale centro storico foggiano, fu edificata la città. La patrona di Foggia è festeggiata con la grande processione del Sacro Tavolo dell’Iconavetere, seguito da migliaia di fedeli, che attraversa gran parte delle strade centrali e si conclude con l’ingresso nella magnifica Cattedrale eretta nel XII secolo, fulcro del centro storico. Giovedì 21 marzo, il gruppo di blogger, influencer e giornalisti parteciperà alla solenne processione. Gli ospiti del progetto racconteranno emozioni, sapori, luoghi e suggestioni del loro tour sui social, con fotografie e video. Tutte le tappe del press tour potranno essere seguite anche sulla pagina facebook dedicata: https://www.facebook.com/foggiasvelata/.
“Attraverso questo evento la ricchezza culturale e la storia della città di Foggia diverranno patrimonio di divulgazione, conoscenza e promozione – commenta il sindaco di Foggia, Franco Landella –. Si tratta di una iniziativa positiva, che restituirà ad un pubblico vastissimo, attraverso lo sguardo ed il racconto di influencer, blogger e giornalisti provenienti da tutta Italia, le nostre radici più profonde, come testimonia il titolo scelto per questo vero e proprio viaggio nella nostra tradizione. Siamo certi che coloro i quali visiteranno il nostro territorio saranno rapiti dalla sua accoglienza, dai suoi punti di forza e dalla sua bellezza. Un ulteriore passo in avanti in quella politica di valorizzazione della città che abbiamo messo in campo ed attuato con successo in questi anni”.

"Questo sito utilizza i cookie. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso."

Leggi