Intensificata l’attività di controllo del territorio da parte della polizia municipale di Foggia

Al termine del periodo estivo è stata intensificata l’attività di controllo del territorio nelle varie sfere d’intervento da parte della polizia municipale di Foggia. Ecco il bilancio dei principali controlli effettuati dall’1 settembre 2015:
– 1.661 infrazioni al Codice della Strada;
– 44 sanzioni accessorie (ritiro della patente) per pregresse violazioni dei limiti di velocità di oltre 40 Km/h e di oltre 60 Km/h;
– 57 incidenti stradali rilevati, dei quali 3 con omissione di soccorso ed uno con accertamento di guida in stato di ebbrezza e sotto l’influenza di sostanze stupefacenti e relative denunce;
– 39 veicoli rimossi;
– 12 verbali in esecuzione all’ordinanza anti-prostituzione (dei quali n. 2 a clienti);
– 47 interventi in materia di Polizia commerciale ed Annonaria (7 in materia di TULPS; 14 inerenti il commercio in sede fissa, 9 inerenti il commercio su area pubblica, 6 riguardanti imprese artigiane, 2 in materia di circoli privati);
– 3 verbali amministrativi per violazione delle norme relative al commercio su area pubblica;
– 2 strutture di rivendita abusiva su area pubblica di prodotti ortofrutticoli smantellate;
– 4 denunce per invasione di suolo/alloggio pubblico;
– 2 verbali amministrativi in materia di tutela del benessere degli animali;
– 2 verbali amministrativi in materia di violazione delle norme sulle deiezioni canine;
– 6 denunce per abuso edilizio;
– 1 sequestro penale per abuso edilizio;
– 13 esercizi commerciali controllati in zona stazione ferroviaria;
– 1 pubblico esercizio chiuso in zona stazione per carenze igienico-sanitarie;
– servizi anti-contraffazione con il sequestro di 277 pezzi;
– 1 verbale amministrativo a seguito di controllo chioschi villa comunale;
– 1 denuncia per reati ambientali;
– 1 denuncia per violazione delle norme sull’immigrazione;
– Esecuzione di 53 indagini delegate dall’Autorità Giudiziaria;
– Le sanzioni per infrazioni al codice della strada elevate dagli operatori di polizia locale dall’1 gennaio 2015 al 27 settembre dello stesso anno sono 12.764, con un +47% rispetto allo stesso periodo del 2014 in cui erano 8.660.
A tali attività si aggiungono tutti i servizi predisposti in occasione delle numerose manifestazioni svolte in questo periodo, le consuete attività di verifiche anagrafiche, di notifica, di sopralluogo per rilasci parere e di pronto intervento per TSO, situazioni di pericolo per la pubblica incolumità ed il presidio del centro storico nelle ore notturne del fine settimana, oltre a più interventi per furti consumati o tentati.

"Questo sito utilizza i cookie. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso."

Leggi