La solidarietà del sindaco di Foggia, Franco Landella, al primo cittadino di Poggio Imperiale, Alfonso D’Aloiso

“A titolo personale ed istituzionale esprimo al sindaco di Poggio Imperiale, Alfonso D’Aloiso, la mia solidarietà per l’atto intimidatorio di cui è stato oggetto. Purtroppo episodi come questo confermano quanto gli amministratori locali siano sempre più spesso nel mirino di chi, evidentemente, pensa di poter condizionare con la violenza la loro attività. Al mio collega di Poggio Imperiale e alla sua famiglia voglio rappresentare la mia vicinanza, nella certezza che D’Aloiso saprà andare avanti nel suo lavoro al servizio della sua comunità senza tentennamenti”.

"Questo sito utilizza i cookie. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso."

Leggi