Ponte di via Cerignola, l’Amministrazione comunale di Foggia ha effettuato anche le prove di carico dopo il carotaggio

La notte scorsa, l’Amministrazione comunale di Foggia ha provveduto ad effettuare le prove di carico sul cavalcaferrovia di via Cerignola, chiuso per motivi di sicurezza a seguito di un incendio che ha riguardato la struttura nelle scorse settimane. «Dalle prove di carico e dalle prove di carotaggio effettuate precedentemente – sottolinea l’assessore ai Lavori Pubbici del Comune di Foggia, Gianni De Rosa – sono emersi risultati confortanti, che permetteranno all’Amministrazione comunale di dar luogo alle procedure per effettuare lavori di consolidamento per la riapertura del ponte di via Cerignola, non appena le ditte che hanno effettuato le verifiche statiche ci forniranno i risultati ufficiali delle prove svolte. Prevediamo di avviare i lavori entro tre settimane».

«Sappiamo bene quali sono i disagi che i residenti e gli esercenti della zona sono costretti a vivere – spiega il sindaco di Foggia, Franco Landella –. Tuttavia i Vigili del fuoco, dopo un primo sopralluogo, ci hanno riferito di dover verificare in ogni minimo dettaglio la staticità del ponte, anche tenendo conto del passaggio dei treni lungo la linea ferroviaria Foggia-Roma, prima di poter prendere in considerazione l’ipotesi di riaprire la struttura al traffico veicolare, eventualmente anche con delle limitazioni. Ringrazio i tecnici e gli ingegneri che hanno lavorato per effettuare tutte le prove alla struttura».

"Questo sito utilizza i cookie. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso."

Leggi