Consulta comunale per la parità e le pari opportunità

  • Home
  • Servizi
  • Consulta comunale per la parità e le pari opportunità

Avviso della Consulta Comunale per la Parità e le Pari Opportunità L’introduzione della “doppia preferenza di genere” per le elezioni comunali rappresenta una svolta fondamentale nel complesso mondo delle pari opportunità in politica. Il prossimo 25 maggio, quando si svolgerà il turno ordinario delle elezioni comunali 2014, per la prima volta le cittadine ed i cittadini avranno la possibilità di votare con la “doppia preferenza di genere“: potranno cioè esprimere la propria preferenza per due candidati (anziché uno) purché appartengano alla stessa lista e siano di sesso diverso.
E’ importante ricordare che la doppia preferenza espressa per due candidati dello stesso sesso o appartenenti a liste diverse non è ammessa, e comporta l’annullamento della seconda preferenza.

Il Presidente della Consulta

MARI ILARIA

Il Sindaco

Franco Landella

La Consulta è presieduta dalla consigliera comunale MARI ILARIA.

Sono membre di diritto le donne componenti del Consiglio e della Giunta comunale.

Le organizzazioni imprenditoriali, i sindacati, le associazioni e gli ordini professionali che aderiscono alla Consulta sono:

Camera di Commercio, Industria, Agricoltura e Artigianato di Foggia
ACLI Foggia
Ordine dei Medici Veterinari
Ordine degli Ingegneri della Provincia di Foggia
Ordine dei Chimici di Foggia
Ordine degli Architetti
Ordine degli Avvocati
Collegio delle Ostetriche di Foggia
Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili
Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri
Ordine dei Farmacisti della Provincia di Foggia
Cooperativa sociale a.r.l. “Il Filo di Arianna
Federimpresa Confartigianato UPAC
CISL Foggia
ASL Foggia
Polizia di Stato
Associazione degli Industriali di Capitanata
Confcommercio
Donne Europee Federcasalinghe
Coldiretti
FIDAPA Foggia
Confesercenti
Centro Interculturale Baobab
Movimento Cristiano Lavoratori
Croce Rossa Italiana
Università degli Studi di Foggia
Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa
CPS UIL Foggia
CGIL

La Consulta comunale per la parità e le Pari Opportunità è organo consultivo e di proposta al Consiglio comunale in merito alle questioni che direttamente o indirettamente riguardano le politiche di parità e di pari opportunità. La Consultaesercita le sue funzioni in piena autonomia operando anche in raccordo con amministratori e consiglieri comunali, e con gli attori pubblici e privati operanti sul territorio comunale.

La Consulta è articolata in tre gruppi di lavoro:

  • SOCIALE, SANITA’ E POLITICHE DI GENERE
  • LAVORO E IMPRESA
  • RICERCA E COMUNICAZIONE

La Consulta per le Parità e le Pari Opportunità ha il compito di favorire la conoscenza della normativa e delle politiche di genere, di dare espressione al gender gap attraverso funzioni di sostegno, consultazione, progettazione e proposta nei confronti del Consiglio Comunale.

In particolare:

svolge attività di ricerca sul gender gap nell’ambito comunale;
valuta lo stato di attuazione nel Comune delle Leggi statali e regionali sulle politiche di genere;
promuove iniziative dirette a sviluppare la cultura delle pari opportunità;
raccoglie e diffonde informazioni riguardanti le parità e le pari opportunità;
opera per la rimozione di ogni forma di discriminazione con particolare attenzione al mondo del lavoro;
Promuove la partecipazione paritaria alla vita politica ed amministrativa;
promuove il rispetto delle norme statutarie nelle nomine di competenza del Comune;
favorisce l’attivazione di sinergie e reti puntando a superare la frammentazione degli interventi tra le varie amministrazioni e tra pubblico e privato, promuovendo, per quanto possibile, il massimo livello di “integrazione” tra politiche di intervento ed attività sul campo.
La Consulta esprime pareri consultivi su atti ed iniziative promosse dagli organi di governo del Comune.

La sede della Consulta è in Corso Garibaldi n. 58 – 3° piano tel. 0881792313

Email: consulta.pariopportunita@comune.foggia.it